Salvini motiva la citofonata al presunto pusher di Bologna

“C’è una mamma, che ha perso un figlio per droga, che mi ha chiesto “Dammi una mano a segnalare lo spaccio nel mio quartiere”. La lotta alla droga deve essere una priorità di tutta la politica”, ha detto Salvini.